USA - California

Il viaggio che hai sempre sognato di fare

  • Self Drive (voli esclusi)
  • 14 giorni / 13 notti
  • 3 stelle
  • noleggio auto + hotel

Una vacanza alla scoperta della California, partendo da San Francisco, passando per San Luis Obispo, Los Angeles, Las Vegas, Grand Canyon, Death Valley e il  parco dello Yosemite con soluzione "Self drive".


Chi di noi non ha sognato di fare almeno una volta nella vita un viaggio negli USA, nazione così lontana ma al tempo stesso così vicina a noi Italiani?
La California, il Nevada e l'Arizona sono gli stati degli immensi paesaggi; lunghe strade sempre dritte e panorami mozzafiato da portare con se per sempre.
Visiteremo i parchi nazionali più belli e famosi al mondo; con la possibilità di dormirci dentro per viverli fino al tramonto e fin dalle prime luci dell'alba.


Visiteremo le famosissime città di San Francisco Los Angeles e Las Vegas; così diverse tra loro ma tutte così Americane; con le loro luci accecanti i loro grattacieli le loro strade enormi.


VOLO NON COMPRESO E' POSSIBILE AGGIUNGERLO

Dettagli

Programma di viaggio

ATTENZIONE: l'itinerario può essere fatto sia in senso orario che antiorario (quindi dopo San Francisco si può scegliere se partire con il viaggio lungo la costa oppure attraverso lo Yosemite n.p.)


Giorno 1: SAN FRANCISCO
Arrivo a San Francisco; trasferimento libero in albergo; pernottamento a San Francisco.

Giorno 2-3: SAN FRANCISCO
2 intere giornate a disposizione per visitare la città a piedi; tra le cose da fare e vedere sicuramente il Golden Gate dalle tante viste panoramiche (e perchè no noleggiare una bicicletta ed attraversarlo tutto fino alla ridente cittadina di Sausalito dalle casette tutte uguali e colorate); una passeggiata per Chinatown il quartiere cinese più grande di tutti gli USA; una visita al Fisherman's Wharf Pier 39 con i suoi leoni marini adagiati sulle banchine e magari un pranzetto a base di pesce rigorosamente fresco sui banchetti del Pier; una passeggiata nel downtown molto bello e moderno; ed infine dedicate una mezza giornata alla visita di Alcatraz spunto di tanti film americani e prigione dal fascino unico; che dire di più di sicuro farete un giro sul famosissimo mezzo di trasporto Cable Car e passeggerete e fotograferete la famosissima Lombard Street con le sue pendenze e curve mozzafiato. Pernottamento a San Francisco.


Giorno 4: SAN LUIS OBISPO (350 km. circa)
In prima mattinata ritiro dell'auto a noleggio in zona centrale di San Francisco; trasferimento a San Luis Obispo attraverso la strada panoramica HW1 (5 ore circa); lungo la strada possibilità di visitare Monterey/Carmel due meravigliose cittadine lungo la costa; i panorami sono infiniti in diversi punti a picco sul mare le onde che si infrangono contro la scogliera sono emozionanti;  la HW1 è una strada molto tortuosa e lenta; in serata arrivo e pernottamento a San Luis Obispo.


Giorno 5: LOS ANGELES (250 km. circa)
In mattinata partenza per Los Angeles (4 ore circa); seguendo la costa potrete visitare diverse località di mare famosissime (Santa Barbara, Malibù Beach, Santa Monica) in estate è pieno di gente che non solo prende il sole ma mostra anche le proprie capacità eseguendo gli sport più strani lungo la promenade che attraversa tutta Santa Monica e che costeggia la spiaggia; Pernottamento in Downtown.


Giorno 6-7: LOS ANGELES
Nei 2 restanti giorni pieni potrete visitare Beverly Hills alla ricerca delle ville degli attori famosi; passeggiare per Hollywood Boulevard nella famosissima Walk Of Fame; oppure visitare il parco di divertimento degli Universal Studio e per bambini più o meno grandi Disneyland.. Pernottamento in Downtown.


Giorno 8: LAS VEGAS (330 km. circa)
In mattinata partenza da Los Angeles e nel giro di 5 ore circa arriviamo a Las Vegas; lungo la strada basterà una piccola deviazione per visitare la piccola città fantasma di Calico; arriveremo a Las Vegas in tempo per vedere le luci che si accendono e che la trasformano completamente; la città è molto particolare un luogo di divertimento per grandi; il lusso sfrenato è ovunque il piacere di giocare qualche dollaro alla roulette oppure alle slot ci coinvolgerà; la città non dorme mai a qualunque ora del giorno e della notte i giocatori incalliti saranno davanti ai propri posti di gioco. Pernottamento a Las Vegas sulla Strip.


Giorno 9: GRAND CANYON N.P. (330 km. circa)
In mattinata partenza subito per il Grand Canyon (4 ore circa); lungo la strada che attraversa l'Arizona, sempre dritta, il panorama meraviglioso vi preannuncia quello che vedrete al vostro arrivo; lungo la strada avrete la possibilità di fare piccole deviazioni e visitare lo Skywalk a picco sul parco oppure percorrere parte della Route 66 oppure visitare cittadine come Williams molto far west; al vostro arrivo al parco avrete il resto della giornata per visitare il Grand Canyon e/o fare escursioni a piedi oppure a cavallo oppure in gommone oppure in elicottero il tutto per goderselo ancora di più.. Pernottamento a Grand Canyon in prossimità dell'entrata del parco.


Giorno 10: LAS VEGAS (330 km. circa)
La mattinata è di nuovo dedicata alla visita del Grand Canyon; c'è chi dice che sia la più bella meraviglia della natura quindi meglio passarci qualche ora in più; nel pomeriggio rientrerete a Las Vegas e dormirete in un albergo diverso da quello di 2 sere fa (una delle cose più belle di Las Vegas sono gli alberghi quindi perchè stare sempre nello stesso). Pernottamento a Las Vegas sulla Strip.


Giorno 11: DEATH VALLEY N.P. (200 km. circa)
Lasciamo Las Vegas e ci dirigiamo verso la Death Valley (2 ore circa); così chiamata perchè l'ambiente è particolarmente ostile le temperature d'estate superano i 50 gradi centigradi (caldo secco piuttosto sopportabile); la valle è circondata da passi di montagna da attraversare una volta dentro una sola strada la attraversa e diversi sono i punti di interesse non sempre lungo la strada, a volte serve qualche deviazione per raggiungerli; tra i tanti Badwater, Dante's View, Zabriskie point, Dune Sand's, Furnace Creek, Scotty's Castle; verso sera usciamo dalla valle e ci dirigiamo all'albergo (1 ora circa). Pernottamento a Bishop.


Giorno 12: YOSEMITE N.P. (150 km. circa)
In mattinata partenza per il parco dello Yosemite attraverso la caratteristica Tioga Road (2 ore circa) che sale fino in cima alle montagne (chiusa per neve in inverno); i paesaggi di montagna sono mozzafiato sarete circondati da rocce di granito enormi passeggerete lungo prati silenziosi vi rinfrescherete in piccoli laghi trasparenti. Pernottamento a Mariposa in prossimità dell'entrata del parco.


Giorno 13: SAN FRANCISCO (200 km. circa)
Questa mattina potete dedicare ancora qualche ora alla visita del parco; nel pomeriggio partirete per San Francisco (3 ore circa) dove alloggerete vicino all'aeroporto.


Giorno 14 SAN FRANCISCO - ITALIA
In mattinata trasferimento in aeroporto a San Francisco con rilascio dell'auto a noleggio.


Vedremo i posti più belli e assaporeremo il gusto di soggiornarvi; è però possibile modificare in parte o totalmente il programma in base alle vostre richieste o esigenze.

Date e prezzi
Prezzo
dal 01/05/19 al 30/06/19
Quota a persona in camera doppia in Hotel 3 stelle per il tour descritto con auto tipo compact
€ 1299
dal 01/07/19 al 31/08/19
Quota a persona in camera doppia in Hotel 3 stelle per il tour descritto con auto tipo compact
€ 1399
dal 01/09/19 al 21/12/19
Quota a persona in camera doppia in Hotel 3 stelle per il tour descritto con auto tipo compact
€ 1199
Incluso/Escluso

I prezzi si intendono per persona albergo 3 stelle in camera doppia e auto di categoria compact
Prezzi per camera singola, tripla e quadrupla su richiesta


La quota comprende:
- Sistemazione in albergo categoria 3 stelle in camera doppia
- Trasferimento in albergo all'arrivo a San Francisco
- Trattamento di solo pernottamento
- Tasse locali degli alberghi negli USA
- Noleggio auto compact dotata di aria condizionata, cambio automatico e radio 
- Chilometraggio illimitato
- Assicurazione di base per l'auto
- Tasse ed oneri automobilistici
- Assistenza in loco e in Italia di personale specializzato per tutta la durata del viaggio


La quota non comprende:
- Eventuale volo a/r dall'Italia (facoltativo vi daremo la migliore quotazione al momento)
- Quota di iscrizione 40,00 euro a persona che include l'assicurazione medico/bagaglio
- Eventuale assicurazione annullamento (3% dell'importo totale)
- Eventuale assicurazione medica integrativa con massimali illimitati (consigliata nei viaggi in USA)
- Pedaggi e parcheggi
- Eventuali ingressi a parchi, musei o attrazioni
- Il deposito cauzionale per la vettura
- Pasti e bevande
- Visto ESTA (da fare qualche giorno prima della partenza)
- Mance ed extra in genere
- Tutto quanto non previsto ne "la quota comprende"


ATTENZIONE!


Il cambio euro dollaro su cui sono state effettuate le quotazioni è di 1 euro = 1,10 dollari

Appunti di Viaggio

Passaporto individuale: anche per bambini e neonati con data di scadenza successiva  alla data prevista per il rientro in Italia.

Visto di ingresso: Il programma Visa Waiwer Programme consente a cittadini di 38 Paesi, tra cui l’Italia di entrare negli Stati Uniti per motivi di affari e/o turismo per soggiorni non superiori a 90 giorni senza dover richiedere un visto d’ingresso. Per tutte le altre finalita’, e’ invece necessario richiedere il visto d’ingresso. 
Per entrare negli Stati Uniti nell’ambito del programma "Viaggio senza Visto" (Visa Waiver Program) è necessario ottenere un'autorizzazione ESTA (Electronic System for Travel Authorization). L'autorizzazione, che ha durata di due anni, o fino a scadenza del passaporto, va ottenuta prima di salire a bordo del mezzo di trasporto, aereo o navale, in rotta verso gli Stati Uniti accedendo, almeno 72 ore prima della partenza, tramite Internet al Sistema Elettronico per l’Autorizzazione al Viaggio; il costo è di 14$ a pratica e lo deve fare il cliente per conto suo.
Questo il link al sito ufficiale del governo americano: https://esta.cbp.dhs.gov/esta/
Questo il link al mio comodo tutorial per fare il visto: https://vimeo.com/275778988
Dal 18 febbraio 2016 si applicano restrizioni per individui chedal 1 marzo 2011 in poi, si sono recati in uno dei seguenti Paesi: Iran, Iraq, Libia, Siria, Somalia, Sudan e Yemen; tali persone dovranno richiedere un visto vero e proprio in ambasciata con tempi e costi molto più lunghi per riceverlo.

Carte di Credito. Molte delle principali carte di credito e carte bancarie sono riconosciute negli Usa; è consigliabile comunque controllare con la propria banca prima della partenza. American Express, Diner's Club, Master-Card, Visa sono le più comuni. Negli Stati Uniti si può far tutto con una carta di credito o quasi... 

Mance. Le mance e il servizio non sono mai compresiBisogna dunque aggiungere: Taxi e ristorante: 15% in generale/ Hotels: 1$ per valigia al fattorino e 1$ al portiere che vi chiama un taxi. Per contro nessuna mancia al benzinaio che vi fa il pieno. 

Tasse: A qualsiasi prezzo esposto (negozi, menù dei ristoranti, noleggi di autovetture, ecc.) vanno aggiunte le tasse locali, che possono variare da provincia a provincia e le tasse governative (GST) (il tutto si aggira in media sul 9%

Corrente elettrica. In Usa l'elettricità viene generalmente erogata a corrente alternata a 110 volt. E' quindi necessario acquistare un trasformatore (adaptor) per il rasoio, l'asciugacapelli ecc. in vendita presso i negozi di articoli elettrici. Attenzione, quindi, ai vostri acquisti di materiale elettrico negli Usa.

Spese mediche: Non è richiesta alcuna vaccinazione. La qualità delle prestazioni mediche è ottima. Per gli stranieri, l’assistenza sanitaria è a pagamento. Dato i costi molto elevati delle prestazioni sanitarie (anche del solo Pronto Soccorso) si suggerisce di sottoscrivere, all’atto della prenotazione, la polizza integrativa che prevede copertura illimitata per le spese mediche. Noi proponiamo Caremed medico bagaglio in aggiunta a Filo Diretto. 

Carburante: La benzina da usare, per auto e camper, è quella ‘UNLEADED’ (senza piombo) anche se troverete altri due tipi di benzina in commercio: quella normale (regular) e quella super (highest). Il prezzo della benzina varia a seconda della provincia.

Lingue: ufficiale l'inglese anche se lo spagnolo è una lingua diffusa e molto parlata soprattutto al sud.

9 Commenti
fulcrum18

alle ore 11:31 del 14 novembre

5.0/5.0

Viaggio a Los Angeles ben organizzato,contatto continuo con l’organizzazione, gita sull’autobus a Los Angeles ben scelta con possibilità di vedere la città con traduzione anche in italiano. L’hotel buono situato a due passi dalla metro/autobus che ti porta ovunque in città.

gianni.andreozzi

alle ore 11:52 del 10 ottobre

5.0/5.0

In bicicletta sul Golden Gate, in auto sulla coastline del Big Sur, a Las Vegas, nel Grand Canyon, sulla Route 66, poi a cavallo nella Monument Valley e a piedi nell'Antelope canyon... Due settimane intense e 4000 km di pura gioia! Grazie di tutto Max, è stata una vacanza spettacolare!

annaborghi

alle ore 11:00 del 31 agosto

5.0/5.0

Viaggio meraviglioso e senza eguali: si è rivelato essere superiore ad ogni aspettativa. Anche il numero dei partecipanti (tre) è stato adeguato alla tipologia del viaggio on the road. Un Viaggio comunque esperienziale da cui è emersa un'energia rinnovata e una crescita personale. Il valore aggiunto è stato dato anche dai preziosi suggerimenti del consulente Massimo Max Fabbri. Posizione degli hotel strategica e ottima qualità.

newsgabriella

alle ore 3:05 del 19 settembre

5.0/5.0

Vacanza indimenticabile, dove i colori e l'immensità della natura lasciano letteralmente senza fiato. Non una vacanza, un vero e proprio viaggio di scoperta, un'esperienza che arricchisce davvero la vita! Itinerario cucito su misura rispetto alle mie esigenze grazie al quale ho potuto esplorare un nuovo continente in libertà e sicurezza. Rapporto qualità/prezzo direi buono, strutture soddisfacenti, nessun intoppo nè con i voli nè con gli hotel e l'auto. Francesca sempre molto presente e disponibile, indispensabile angelo custode anche durante il viaggio. Esperienza straordinaria, organizzazione ben riuscita, che dire? Da ripetere!

giovanni.barberis

alle ore 9:28 del 18 settembre

5.0/5.0

Organizzazione perfetta. Tutto come da preventivo. Assistenza in viaggio sempre puntuale.

daniela.loprevite

alle ore 8:17 del 14 luglio

5.0/5.0

Questa è stata veramente la vacanza della mia vita e non pensavo di emozionarmi fino alle lacrime davanti a luoghi sognati da tempo! (es la maestosità del Grand Canyon...). Gli alberghi (con la loro personalità, es le meravigliose casette western di West Yellowstone) ci hanno accompagnato nel nostro percorso in modo perfetto (a San Francisco pur essendo vecchiotto lo staff ci ha accolto calorosamente e, nonostante il perenne stazionamento degli homeless sotto le finestre, siamo stati bene). Non sono mancati piccoli brividi come ad es la multa dal ranger per aver omesso la cintura posteriore o un episodio di "abbordamento" in luogo remoto del canyon di chelley (tra l'altro molto bello e particolare) da parte di alcuni ragazzi penso navajo che volevano coinvolgerci nel chiamare la polizia...per fortuna non c'era campo e abbiamo deciso di allontanarci...oppure la rottura del parabrezza (un paio di buchetti) durante il passaggio su una highway in rifacimento... ci vorrà tempo per selezionare le migliaia di foto fatte da tutti ma ho condiviso il mio viaggio con i miei amici con le immagini più importanti ogni giorno​ (il wifi era quasi sempre ottimo sia negli alberghi che nei ristoranti!) facendo sognare anche loro... concludo con un grande grazie e... alla prossima!

mariapia.zaldini

alle ore 3:00 del 11 febbraio

5.0/5.0

Il viaggio è andato molto bene, sia dal punto di vista degli spostamenti in aereo, sia per il noleggio dell'auto , sia come alberghi. Sicuramente consiglierei Evolution Travel ai miei amici

caska802003

alle ore 2:28 del 20 ottobre

4.0/5.0

La vacanza tutto sommato bene. I voli precisi e puntuali e abbastanza confortevoli. Gli alberghi tutti buoni tranne il travelodge a Los Angeles posizionato in una zona da far paura la sera e quello a San Diego...dove si aggiravano soggetti strani ( trans e via cantando) da far pensare ad un albergo per incontri...gli altri soprattutto quello a Santa Barbara veramente bello posizionato a due passi dalla spiaggia e personale davvero eccezionale. Per quanto riguarda i 5 giorni ad Aruba...il villaggio era un bel villaggio ma ancora stanno facendo dei lavori ed ancora non è il top. Cmq tutto sommato è stato un bellissimo viaggio e non abbiamo avuti imprevisti...tutto è andato come lo desideravamo!!!

frances.melandri

alle ore 9:45 del 21 settembre

5.0/5.0

Complessivamente la vacanza è andata molto bene, i voli puntuali e confortevoli, gli alberghi in linea con gli standard richiesti tranne gli ultimi due. - San Diego: rumoroso perché molto esposto sulla strada, stanze piccole, bagni “vecchi” si trova lontano da tutte le spiagge. - Travelodge Los Angeles: vicino alla metro ma zona mal frequentata la sera. Noleggio auto bene. Paesaggi meravigliosi, grandiosi, infiniti in cui lo sguardo spazia a 360 gradi. E la sensazione che in Italia non potresti vederne di simili perché "non c'è abbastanza spazio"! Abbiamo visitato ben 8 parchi eppure è impossibile annoiarsi perché sono tutti diversi tra loro. Il mio preferito è il Bryce.


Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!